Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L’ombra lunga degli etruschi. Echi e suggestioni nell’arte del Novecento

Data:

02/04/2019


L’ombra lunga degli etruschi. Echi e suggestioni nell’arte del Novecento

In occasione della mostra L’arte di copiare – Acquerelli dei dipinti nelle tombe etrusche a cavallo del 19° secolo

 

L’ombra lunga degli etruschi. Echi e suggestioni nell’arte del Novecento

(The long shadow of Etruscans from the origin until our times)

Conferenza di Martina Corgnati

 

Sulle tracce delle fonti etrusche negli artisti più importanti del Novecento, Martina Corgnati compie un lungo e articolato viaggio che conduce alla scoperta di un’antichità, tangibile o solo evocata, alternativa rispetto a quella greca e romana.

 

Martina Corgnati, storica dell’arte e curatrice, è docente di Storia dell’arte presso l’Accademia di Brera a Milano. Si è occupata in particolare di arte femminile e del periodo tra le avanguardie storiche e gli anni sessanta, oltre che di ricerche contemporanee nell’ambito del Mediterraneo. Tra le sue pubblicazioni, L’opera replicante. La strategia dei simulacri nell’arte contemporanea (2009), I quadri che ci guardano. Opere in dialogo (2011), Impressioniste (2018). Con Johan & Levi ha già pubblicato Meret Oppenheim. Afferrare la vita per la coda (2014).

 

La conferenza sarà tenuta in inglese.

Per maggiori informazioni e prenotazioni, si prega di consultare il sito del Medelhavsmuseet qui

Informazioni

Data: Mar 2 Apr 2019

Orario: Dalle 18:00 alle 19:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura, Medelhavsmuseet

Ingresso : Libero


Luogo:

Medelhavsmuseet, Fredsgatan 2, Stockholm

1147