Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

DACIA MARAINI - IL CORPO NEGATO DELLE DONNE

Data:

04/04/2019


DACIA MARAINI - IL CORPO NEGATO DELLE DONNE

Partendo dall'ultimo libro dell'autrice Corpo felice (Rizzoli, 2018), Dacia Maraini riflette sulla lunga storia del corpo femminile, della maternità e della sessualità censurata. Dacia Maraini è in conversazione con Luminitza Beiu-Paladi, professoressa emerita di italiano presso la Stockholm University. 

L’incontro sarà in italiano con traduzione in svedese.

Dacia Maraini è autrice di romanzi, racconti, opere teatrali, poesie e saggi, editi da Rizzoli e tradotti in oltre venti Paesi. Acuta e sensibile indagatrice della condizione della donna, ha spesso delineato nei suoi testi figure femminili complesse e determinate, inserite in una più ampia riflessione su molteplici temi sociali, affrontati in un prospettiva storica. Con la raccolta di racconti "Buio" (1999) si è aggiudicata il premio Strega, mentre nel 1990 ha vinto il Premio Campiello con "La lunga vita di Marianna Ucrìa". 

Luminitza Beiu-Paladi è prof. emerita di italiano presso la Stockholm University. I suoi principali interessi scientifici sono rivolti al romanzo italiano contemporaneo, al Romanticismo italiano in prospettiva comparata, alla letteratura fantastica e alla ricezione degli scrittori italiani in Svezia. Dal 2014 fa parte della classe d’Italianistica dell’Accademia Ambrosiana.

Informazioni

Data: Gio 4 Apr 2019

Orario: Dalle 18:00 alle 19:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

In collaborazione con : Folkuniversitet

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura - Gärdesgatan 14

1148